L’attesa


Ho aspettato Claudio, con più consapevolezza e un po’ di apprensione in più. Per lui ho preparato un annuncia-nascita un po’ particolare, interamente progettato e realizzato da me, senza seguire nessuno schema, solo il mio istinto. Così ho capito fino in fondo quello che ripeteva la mia cara professoressa all’università, “solo nel fare si fa proprio il sapere” e detto da un prof. universitario è una cosa per lo meno insolita, anche se reale. Infatti lo studio il progetto sono fondamentali per la nascita e la riuscita di un’idea ma senza la conoscenza del lavoro manuale delle tecniche e delle lavorazioni, un’idea resta solo un’idea, una fantasia. Così prendere gli strumenti di lavoro, sia pure ago e filo, per quanto banale possa essere, è essenziale per la messa a punto e la riuscita di un progetto. 

In ogni caso poi c'è la mamma (o l'amica)


shopping bag multiuso - Tiziana  e Sara

Post più popolari