Genoveffe o principesse?

Ciao a tutti come al solito trovo il tempo di scrivere sempre di notte... E questo anche grazie a voi, che con il vostro affetto, con i vostri piccoli desideri state realizzando il nostro desiderio, quello di sperimentare la nostra creatività e le nostre possibilità! 
Ma per questo farò un post specifico... Mentre oggi vi voglio parlare di cosa significa crescere... Per le nostre bimbe... Di quanto ė difficile essere donne, fin dall'infanzia... E di come ė difficile essere mamma di una femminuccia. Quando tua figlia é neonata, lo capisci subito che non ė un maschietto, non ė semplice e diretta come sono loro, ma ė inquieta, a volte oscura... Determinata, già sa cosa vuole in fatto di moda e capelli... Ti ammira ma anche ti critica. Come nel romantico film di Cenerentola, che rimarca il mondo femminile un po' estremizzandolo, c'ė purtroppo una Anastasia o una Genoveffa in ognuno di noi, ma si fa più marcato con il crescere e, da principesse, buone gentili e coraggiose, si tende a diventare frivole invidiose e selettive... Una selezione soprattutto femminile, che a volte davvero ci rende odiose. Intanto dico alle donne, come dico a mia figlia, (a volte troppo ingenua e peace and love) siate solidali con le donne stesse, solo noi sappiamo che cosa significa esserlo, e cominciate fin da bimbe a essere gentili e coraggiose! 

Casetta in feltro morbidissimo, con apertura nel tetto, portaconfetti, e/o portaburro ciò che vuoi!!! 















Post più popolari