narcisismo e voyeurismo

Vivo in un'epoca di esposizione mediatica. Lo so, lo sanno tutti, mi piace. Sono presente in tutti i social network, (sono una vera pinterest addict) o quasi, mi piace Facebook  sono iscritta da alcuni anni, e mi piace avere la possibilità di stare vicino a chi fa parte della mia vita. Nel senso che ne ha fatto parte, ne fa parte o ne farà. Non amo spulciare nella vita degli altri, ma sono una persona socievole, pronta al confronto e alla discussione. Amo osservare i fenomeni sociali, era un aspetto cui davo molta rilevanza durante i miei studi, e anche un pregio che mi ha consentito di entrare in empatia con gli altri. Mi rendo conto che in questo c'è una parte di narcisismo che spinge ognuno di noi a esibirsi più o meno pudicamente, ostentando sicurezze e gioie che forse sono solo una parte della realtà della vita, la parte ce ci piace di più quella che vogliamo esporre. Da quando nella mia vita è arrivato partyandcraft, poi una parte consistente di tempo viene occupata dalla divulgazione dei nostri progetti e dei nostri lavori, (che non vogliamo chiamare creazioni) (leggete il prossimo post per capire perché) e quindi è stato automatico, la maggiore enfasi che ho dovuto mettere, la necessità di dare la mia pagina alle tante persone che ho conosciuto mi ha fatto rendere conto di un sacco di cose che non sapevo... Io, (la solita ingenua capace di credere che gli asini volano), ho finalmente preso coscienza di alcuni aspetti dei social sui quali non avevo mai riflettuto... cosa ho imparato? ve lo confiderò presto!

continua il tema girandole nella giostrina in pannolenci
felt pinwheel baby mobile 














Post più popolari